Audi RS 3: ballare sulla neve ora si può !!

TOP SCONTI e OFFERTE sulle Migliori IDROPULITRICI - Agrieuro.com

MODELLO

PRESSIONE

PREZZO

IDROPULITRICI BATTERIA 70-110 bar

Mostra Prezzo

IDROPULITRICI PICCOLE 100-140 bar

Mostra Prezzo

IDROPULITRICI HOBBISTICHE 120-160 bar

Mostra Prezzo

IDROPULITRICI SEMI PROFESSIONALI 130-180 bar

Mostra Prezzo

IDROPULITRICI PROFESSIONALI 150-200 bar

Mostra Prezzo


Audi RS 3

 

quattro è Audi e Audi è quattro. Il sistema di trazione integrale è una delle principali aree di competenza dei quattro anelli e rappresenta una trazione ottimale su qualsiasi superficie.

Il sistema di trazione quattro viene utilizzato per la prima volta in combinazione con l’RS Torque Splitter nell’Audi RS 3.

Come funziona RS Torque Splitter nell’Audi RS 3

Tutto quello che devi fare è aprire il menu del sistema di gestione dinamica Audi drive select. Sono disponibili 7 modalità: efficiency, comfort, auto, dynamic, RS Individual e 2 profili di guida specifici per RS ​​3: RS Performance per la pista e RS Torque Rear per l’uso su strade chiuse.

Quest’ultima modalità è l’impostazione di cui hai bisogno per andare di traverso con la RS 3.

La caratteristica tecnica essenziale per questo è il raffinato sistema RS Torque Splitter, una delle principali innovazioni dell’Audi RS 3. Sebbene la trasmissione quattro sia identica al modello precedente per quanto riguarda l’asse posteriore, il differenziale dell’asse posteriore con un pacchetto di frizione multidisco a monte è stato ora sostituito da una frizione multidisco a controllo elettronico su ciascun albero di trasmissione.

Ciò consente all’RS Torque Splitter di distribuire la coppia motrice per l’asse posteriore tra le ruote posteriori in modo completamente variabile. Il risultato è una migliore stabilità, in particolare sul bagnato, e una migliore agilità durante le curve veloci.

Audi RS3: Tecnica

Ecco come funziona, tecnicamente parlando: la coppia erogata alla trasmissione dal motore viene convertita in base alla marcia selezionata e applicata alla scatola del differenziale della trasmissione dell’asse anteriore come coppia motrice totale. Da lì, la coppia viene distribuita alle ruote anteriori tramite il differenziale dell’asse anteriore e, quando le frizioni dell’RS Torque Splitter sono chiuse, all’asse posteriore tramite la trasmissione angolare e l’albero cardanico.

L’albero cardanico è collegato direttamente al differenziale RS senza ingranaggi di trasmissione. L’ingranaggio conico trasferisce la coppia per l’asse posteriore alla corona dentata della trasmissione dell’asse posteriore. Se una ruota anteriore slitta, la coppia rilasciata di conseguenza può essere distribuita su una ruota o su entrambe le ruote sull’asse posteriore. Un massimo del 50% della forza motrice può essere trasferito all’asse posteriore.

La modalità RS Torque Rear, progettata specificamente per strade chiuse, induce un notevole sovrasterzo trasferendo tutta la coppia motrice in retromarcia alla ruota all’esterno della curva.

La derapata e la guida sportiva con dinamica laterale sono un’enorme quantità di divertimento, soprattutto con il motore turbo a cinque cilindri che sviluppa 400 CV, oltre ai freni in ceramica e alle sospensioni sportive RS.

Audi RS 3