Volvo XC60 T8 Twin Engine: il SUV di lusso Hybrid da 407 CV [VIDEO]

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici Estivi 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Michelin Primacy 3

★★★★

Mostra Prezzo

Bridgestone Turanza T001 Evo

★★★★

Mostra Prezzo

Continental Premium Contact 5

★★★★

Mostra Prezzo

Firestone Roadhawk

★★★★

Mostra Prezzo

Hankook Ventus Prime 3 K125

★★★★

Mostra Prezzo

Semperit Speed-Life 2

★★★★

Mostra Prezzo

Kumho Ecsta HS51

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P7 Blue

★★★

Mostra Prezzo

Fulda Ecocontrol HP

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear EfficientGrip Performance

★★★

Mostra Prezzo

Nexen N'blue HD Plus

★★★

Mostra Prezzo

Cooper Zeon CS8

★★★

Mostra Prezzo

Volvo XC60 T8 Twin Engine: il nuovo modello che va a sostituire l’XC60 originale, un’auto di grande successo che nei nove anni di vita è diventato il SUV di lusso di taglia media più venduto in Europa, con un totale di quasi un milione di esemplari consegnati a livello globale si presenta oggi in veste Sport ma con animo Hybrid.

La nuova XC60 monta il pluripremiato propulsore benzina ibrido plug-in di Volvo T8 Twin Engine, che si colloca in cima alla gamma delle motorizzazioni con i suoi 407 CV di potenza e un’accelerazione da 0 a 100 Km in soli 5,3 secondi.

“Vantiamo una grande tradizione in materia di progettazione di SUV eleganti e dinamici in grado di offrire il meglio in fatto di tecnologie avanzate. La nuova XC60 non farà eccezione a questa regola. È l’automobile perfetta per chi ama uno stile di vita attivo e rappresenta il passo successivo del nostro programma d trasformazione,” ha dichiarato Håkan Samuelsson, Presidente e CEO di Volvo Car Group.

La nuova XC60, una delle vetture più sicure mai prodotte, è dotata di numerosissime tecnologie avanzate. La funzione di assistenza alla sterzata Steer Assist è stata aggiunta al rivoluzionario sistema City Safety.

Un nuovo dispositivo di sicurezza denominato Oncoming Lane Mitigation utilizza l’assistenza al controllo dello sterzo per ridurre il rischio e gli effetti delle collisioni frontali, mentre il sistema di monitoraggio dell’angolo cieco BLIS di Volvo si serve ora della funzionalità Steer Assist per ridurre il rischio di impatto in fase di cambio di corsia.

“Ci siamo sforzati di realizzare un’auto che possa risultare confortevole da tutti i punti di vista, dalla seduta che consente una perfetta visibilità della strada, all’abitacolo progettato con gusto e accogliente, per arrivare alla dinamica di marcia sicura, ispirata e affidabile,” ha commentato Henrik Green, Senior Vice President Prodotto & Qualità presso Volvo Car Group. “Abbiamo cercato in particolare di semplificare la vita ai nostri clienti, offrendo loro i migliori elementi di confort e quei servizi che consentono di affrontare la vita quotidiana con serenità.”

Il Pilot Assist, l’avanzato sistema semi-autonomo di assistenza alla guida di Volvo che è in grado di gestire lo sterzo e la frenata fino a una velocità di 130 km/h su strade dotate di segnaletica ben definita, è disponibile su richiesta sul nuovo XC60.

“La gamma di motorizzazioni è ampia: la nuova XC60 verrà lanciata con le unità diesel D4 da 190 CV e D5 con tecnologia PowerPulse in grado di sviluppare 235 CV di potenza. Abbiamo inoltre il motore benzina T5 da 254 CV e il T6 che, con turbo e sovralimentatore, arriva a erogare 320 CV di potenza e 400 Nm di coppia motrice,” ha aggiunto Henrik Green.

Ma le brillanti prestazioni della nuova XC60 non si fermano sotto al cofano. ll nuovo sistema di climatizzazione quadri-zona CleanZone elimina gli agenti inquinanti dannosi e le particelle provenienti dall’esterno per convogliare nell’abitacolo solo aria pulita a livelli scandinavi.

Il sistema di infotainment con servizi connessi di Volvo Cars, Sensus, e la app Volvo On Call sono stati oggetto di un’ottimizzazione grafica per renderne più agevole l’utilizzo. Come per le vetture della Serie 90, anche per questo modello è disponibile la funzione di integrazione dello smartphone con CarPlay e Android Auto.

Lascia un commento