OFFERTE GOMME AUTO: Pneumatici ESTIVI 2019

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Bridgestone Turanza T005ESTIVO

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip PerformanceESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Firestone RoadhawkESTIVO

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01ESTIVO

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 VerdeESTIVO

Mostra Prezzo


Tutti si ricordano quell’infernale 17 Dicembre 2010, giorno in cui, una forte nevicata bloccò sulla Fi – Pi – Li migliaia di automobilisti che, sprovvisti di pneumatici invernali o catene da neve, restarono bloccati per ore al freddo senza soccorsi e beni di prima necessità. Al fine di non replicare uno scenario simile, la Provincia di Firenze, per quest’inverno 2011 – 2012 sta preparando un’ordinanza per vietare l’accesso alla superstrada Fi – Pi – Li  a tutti i veicoli non attrezzati con catene a bordo o pneumatici invernali montati. Scopo, garantire sicurezza stradale in presenza di neve, ghiaccio ma soprattutto, evitare di assistere a scenari come quello dello scorso anno.

I cartelli sono già stati installati, cartelli a fondo blu che indicano l’obbligo di circolazione con gomme termiche o catene da neve (a bordo). Laura Cantini, assessore infrastrutture della Provincia di Firenze ha dichiarato: Stiamo preparando l’ordinanza. Lavoriamo per rendere omogenei i provvedimenti in tema di viabilità su tutto il territorio regionale. L’obbligo riguarderà anche la Firenze – Siena e tutti i tratti autostradali toscani. I fenomeni metereologici non possiamo evitarli – continua l’assessore – ma possiamo fare tanto per limitarne i problemi che ne conseguono. Dieci mesi fa migliaia di persone rimasero intrappolate in superstrada anche a causa di mezzi pesanti intraversati che bloccarono anche i soccorsi e i mezzi spalaneve: non deve più accadere.

Multe da 80 a 300 Euro

La multe per chi non rispetta le regole ci saranno: da 80 a 300 euro come nelle altre zone d’Italia dove sono in vigore simili provvedimenti

7 pensieri riguardo “Firenze (Fi-Pi-Li): obbligo di circolazione con pneumatici invernali o catene da neve

  • E del fatto che si sapeva da due settimane che doveva nevicare e che le “autorità” se ne sono sbattute? Cartelli per questo non ne mettiamo? Ho saputo da fonti più che attendibili che agli operai del comune di Empoli è stato addirittura detto di rimanere a casa nei giorni in cui è nevicato, altro che spargere il sale…

  • Voglio solo essere rassicurato che si tratta di uno scherzo e che l’assessore, prima di dimettersi, paghi alla comunita’ il danno economico (cartelli, lavori ecc.) causato da questa idea cosi’ originale a livello del mare. Usate il sale, sulla strada e soprattutto in zucca!

  • Mi sembra una bella fregatura…gia’ si sapeva da almeno 3 giorni che quel fatidico 17 dicembre avrebbe nevicato perche’ allora il comune tanto diligente ora per l’obbligo di catene non intervenne mettendo in allerta per lo spargimento di sale o mezzi spalaneve o quant’altro? So che il comune o chi per lui ha dovuto risarcire coloro che restarono intrappolati in quell’occasione, probabilmente ora vogliono farci ripagare con le multe i danni da loro pagati!!!

  • Sorrido al pensiero di quanti automobilisti/e , in caso di prossimo “17dicembre”, saranno in grado di montare le catene e capaci di guidare in queste condizioni…
    Oltre alla farsa delle patenti facili sarebbero da obbligare corsi di guida sicura (tipo Siegfried Stohr) in tutte le condizioni, ma questa è pure utopia in quest’itaGlia alla deriva nell’oceano del Buonsenso Civico
    Amen.

  • E’ giustissimo……ma io farei non €300 ma €30.000 a chi viaggia d’inverno non attrezzato e complica la vita a tutti quelli che potrebbero passare!!!!tutti ipocriti…prima incasinate il traffico e poi ve la prendete con chi deve pulire le strade….come se fosse facile quando siete tutti di traverso far passare gli spalaneve e gli spargi sale!!! ma durante l’anno spendete qualche eurino in meno sulle c…..e e attrezzatevi!!!!!!barboni….

  • Visto che in provincia di pisa il sale era stato buttato 10 gg prima e poi la pioggia lo ha lavato e nel momento del bisogno non c’era il sale io dico che se fà una nevicata come lo scorso anno con la disorganizazione che c’e risaremo bloccati e io cero ma ma non chi ci doveva essere

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.