Pneumatici Pirelli: Le novità al Salone di Francoforte IAA 2015

OFFERTE GOMME AUTO: Pneumatici INVERNALI 2019

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5INVERNALE

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2INVERNALE

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP3INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato WinterINVERNALE

Mostra Prezzo

Continental WinterContact TS860INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Hankook Winter icept RS2 W452INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin A4INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Falken Eurowinter HS01INVERNALE

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Goodyear Ultragrip 9INVERNALE

Mostra Prezzo

Nokian WR D4INVERNALE

Mostra Prezzo


Pirelli ha scelto la 66a edizione del Salone dell’Auto di Francoforte per festeggiare il numero record di 2000 omologazioni ottenute dai suoi prodotti di punta. Solo nella prima metà del 2015, la P lunga ha registrato oltre 200 omologazioni, a cui si aggiungono quelle delle novità più importanti presenti proprio all’Internationale Automobil- Ausstellung (IAA) di Francoforte. Da modelli Prestige (nel cui segmento Pirelli è leader di mercato), come la Bentley Bentayga, a vetture premium come la Mercedes GLC, la BMW X1, la BMW Serie 7 e la Jaguar F-Pace. Omologazioni che hanno consentito a Pirelli di consolidare la leadership nel primo equipaggiamento dell’alto di gamma.

Alfa-Romeo-Giulia-6

Una menzione particolare merita, invece, l’omologazione ottenuta per la nuova Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Verde. La P lunga è stata, infatti, partner development della vettura di punta del Biscione, al debutto in un Salone dell’Auto. Dieci mesi di sviluppo tra il circuito di prova Pirelli di Vizzola e quello di Balocco, del gruppo FCA, per realizzare coperture dedicate specificatamente alla Quadrifoglio Verde, e che quindi saranno contraddistinte dal simbolo AR sulla spalla.

Gli pneumatici progettati dagli ingegneri Pirelli per la nuova vettura dell’Alfa Romeo saranno disponibili nelle misure 245/35ZR19 e 285/30ZR19, per meglio sposarne le caratteristiche di sportività.

Grazie al disegno battistrada asimmetrico i tecnici della P lunga sono riusciti ad ottimizzare l’inserimento di guida nelle manovre a bassa ed alta velocità. Il lavoro di sviluppo si è poi concentrato sull’asse posteriore, dove si è lavorato per garantire un alto livello di grip e motricità in tutte le condizioni di guida, sia su asciutto che su bagnato.

Pneumatici dedicati anche per le due novità presentate da Audi a Francoforte: la A4 e la A4 Avant. La berlina e la station wagon di ultima generazione del costruttore tedesco calzeranno, infatti, pneumatici Pirelli, diversi per ciascuna stagione: dall’estivo Cinturato P7, al sempre verde Cinturato P7 ALL SEASON, fino ad arrivare all’invernale Sottozero 3. Anche in questo caso, a riprova della progettazione dedicata, gli pneumatici saranno caratterizzati dalla specifica marcatura sul fianco AO, Audi Original.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.