Pirelli: Firmato l’accordo con i Cinesi

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Bridgestone Turanza T005

★★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Sportrac 5

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Crossclimate +

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip Performance

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Roadhawk

★★★

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01

★★★

Mostra Prezzo

Maxxis Mecotra 3

★★★

Mostra Prezzo

Toyo Proxes CF2

★★★

Mostra Prezzo

Continental Premium Contact 5

★★★

Mostra Prezzo

Falken Ziex ZE310 Ecorun

★★★

Mostra Prezzo

Semperit Comfort-Life 2

★★★

Mostra Prezzo

Giti GitiSynergy E1

★★★

Petlas Imperium PT515

★★★

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 Verde

★★★

Mostra Prezzo

Linglong Green-Max HP010

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 - TEST Gomme del TCS

Gli pneumatici Pirelli parleranno cinese. Ieri sera è stato infatti siglato l’accordo che prevede l’entrata di Chem China in Pirelli, ingresso che nei prossimi 5 anni porterà il gruppo cinese a detenere la maggioranza dell’azienda italiana.

Pirelli avrà in questo modo la possibilità di dividersi in due, da una parte la produzione di gomme auto e moto (Tyre) e dall’altra una divisione veicoli pesanti (Truck), che a sua volta destinata a combinarsi con Aeolus Tyre (ChemChina), per diventare il 4° produttore al mondo di pneumatici truck.

Queste le parole di Marco Tronchetti Provera: “Questo accordo rappresenta una grande opportunità per Pirelli. L’approccio al business e la visione strategica di Cnrc garantiscono lo sviluppo e la stabilità di Pirelli’’.

pirelli-cina

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.