Lotus: la nuova Evora S si rinnova per il Motor Show di Bologna

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Bridgestone Turanza T005

★★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Sportrac 5

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Crossclimate +

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip Performance

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Roadhawk

★★★

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01

★★★

Mostra Prezzo

Maxxis Mecotra 3

★★★

Mostra Prezzo

Toyo Proxes CF2

★★★

Mostra Prezzo

Continental Premium Contact 5

★★★

Mostra Prezzo

Falken Ziex ZE310 Ecorun

★★★

Mostra Prezzo

Semperit Comfort-Life 2

★★★

Mostra Prezzo

Giti GitiSynergy E1

★★★

Petlas Imperium PT515

★★★

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 Verde

★★★

Mostra Prezzo

Linglong Green-Max HP010

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 - TEST Gomme del TCS

Dopo molti anni di assenza Lotus torna al Motor Show di Bologna nello speciale padiglione (32) “Luxury Time riservato alle più affascinati granturismo e supercar del mondo esponendo in anteprima la versione 2012 della Evora S con motore V6 sovralimentato da 350 CV, ora disponibile anche con cambio IPS, riconoscibile per i rivestimenti interni in Suedetex, nuovi colori di carrozzeria ed alcuni aggiornamenti di carattere tecnico. «Come “partner” italiani di Lotus, siamo particolarmente orgogliosi di poter rappresentare la Casa inglese in un contesto così elegante e sofisticato» ha detto Andrea Manni che con lo staff di Lotus Roma è presente all’interno del quartiere fieristico. «Al Motor Show abbiamo l’occasione per mostrare la nuova Evora S non solo ad un pubblico esigente e particolarmente attento alle marche più esclusive, ma anche a moltissimi appassionati che finora non hanno avuto la possibilità di vedere dal vivo questa nuova fantastica Lotus».

Presentata al Salone di Parigi del 2010, la nuova Lotus Evora S è una coupè a 2 posti (disponibile anche in versione 2+2) realizzata sulla base di uno speciale telaio monoscocca in estrusioni di alluminio incollati con resina epossidica e dotata di una leggera carrozzeria in composito, cerchi in lega ultraleggeri e pneumatici UHP in grado di esaltarne le performance stradali. Il motore posteriore-centrale è un 6 cilindri a V di 3,5 litri sovralimentato con distribuzione bialbero a 24 valvole che sviluppa 350 CV. Le prestazioni sono di altissimo livello: accelerazione da 0 a 100 km/ h in 4’8 secondi, velocità massima di 277 km/h, consumo di carburante 10,2 litri ogni 100 chilometri (ciclo misto) ed emissioni CO2 di appena 239 g/km .

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.