Goodyear Dunlop: l’etichetta europea avrà un impatto profondo sulla prossima stagione estiva

OFFERTE GOMME AUTO: Pneumatici INVERNALI 2019

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5INVERNALE

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2INVERNALE

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP3INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato WinterINVERNALE

Mostra Prezzo

Continental WinterContact TS860INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Hankook Winter icept RS2 W452INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin A4INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Falken Eurowinter HS01INVERNALE

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Goodyear Ultragrip 9INVERNALE

Mostra Prezzo

Nokian WR D4INVERNALE

Mostra Prezzo


Sono trascorsi circa 100 giorni dall’introduzione – nel novembre 2012 – della nuova legislazione sull’etichetta europea del pneumatico, che riguarda milioni di pneumatici venduti in Europa. Goodyear Dunlop Europa, uno dei principali costruttori europei di pneumatici, ha fatto il punto sulla sua esperienza di questa nuova legislazione all’odierna conferenza stampa del Salone dell’Auto di Ginevra.

Se i rivenditori di pneumatici in tutta Europa sono ben informati sull’etichetta europea, sui suoi requisiti e i suoi limiti, gli automobilisti non conoscono ancora bene l’etichetta, spiega Michel Rzonzef, vicepresidente attività  Consumer Tire nella regione EMEA:

“Prevediamo che l’etichetta abbia il suo primo impatto profondo sulle scelte degli automobilisti la prossima stagione estiva. E’ anche il momento in cui milioni di automobilisti, nei tipici mercati dei pneumatici invernali, cambiano coperture passando da quelle invernali a quelle estive.”

La nuova etichetta del pneumatico non ha avuto un impatto significativo sulla stagione invernale, afferma Goodyear Dunlop. L’etichetta  fornisce solo un’idea parziale e i pneumatici invernali sono il principale esempio dei limiti dell’etichetta, la quale non tiene conto di alcuni  importanti criteri di prestazioni dei pneumatici invernali, come la frenata e l’aderenza alle basse temperature sulla neve o sul ghiaccio.

goodyear

“Quando sviluppiamo un pneumatico, prendiamo in esame più di 50 criteri mentre l’etichetta ne considera soltanto tre” afferma Rzonzef. Ora che ci avviciniamo alla stagione estiva siamo molto ben preparati.  Abbiamo prodotto il nostro milionesimo pneumatico con classificazione BA ed esporremo a Ginevra i  due nostri prodotti 2013 che hanno ottenuto il massimo punteggio sull’etichetta: il Goodyear EfficientGrip Performance e il Dunlop BluResponse: entrambi hanno la classificazione B per la resistenza al rotolamento e A per l’aderenza sul bagnato, nella maggior parte delle dimensioni. Attualmente la classificazione BA è il massimo punteggio sul mercato e lo rendiamo disponibile in un numero significativo di dimensioni. Nel segmento pneumatici estivi ad altissime prestazioni, Goodyear Dunlop copre circa il 25% delle dimensioni con prodotti con punteggio BA.

Rzonzef aggiunge:  “Una ricerca condotta da Goodyear Dunlop dimostra che gli automobilisti che acquistano prodotti premium preferiscono pneumatici con classificazioni dell’etichetta come minimo superiori a ‘C’. Pertanto sono davvero soddisfatto che il nostro attuale portafoglio copra due terzi delle dimensioni dei pneumatici vettura estivi,  in vendita nel mercato europeo, con pneumatici con classificazione CC o superiore.”

L’azienda ha altresì sottolineato che l’applicazione del regolamento è fondamentale per il successo dell’etichetta. Rzonzef dichiara:

“Siamo consapevoli delle difficoltà che gli Stati membri europei hanno per controllare questa parte complicata della legislazione e farne osservare l’uso corretto, ma la credibilità dell’etichetta europea del pneumatico dipende dalla sua effettiva applicazione. Sollecitiamo gli Stati membri ad assicurarsi che i pneumatici con etichette palesemente inesatte non siano ammessi nell’Unione europea. I consumatori possono fare affidamento solo sui dati corretti dell’etichetta.”

Goodyear Dunlop collauda i prodotti nelle sue piste di prova in Lussemburgo, Francia e Germania e sviluppa i suoi prodotti nel sofisticatissimo Centro di Innovazione Goodyear a Colmar-Berg, in Lussemburgo, e ad Hanau, in Germania. Il nuovo regolamento ha richiesto notevoli investimenti a Goodyear Dunlop, che possiede due marchi e per entrambi punta ad offrire i pneumatici più prestazionali del mercato.

Il punto forte di Goodyear Dunlop – lo sviluppo di pneumatici che offrono eccellenti prestazioni in una vasta gamma di criteri e non solo nei tre parametri presi in esame dall’etichetta – è emerso ancora una volta nei recenti test sui pneumatici pubblicati per questa stagione primaverile. Il Dunlop Sport BluResponse nella dimensione 195/65 R 15 91V è uno dei vincitori dei test  sui pneumatici estivi 2013 di AutoBild, una delle principali riviste tedesche del settore dell’auto. Il Dunlop Sport BluResponse nella stessa dimensione ha vinto il test di ACE, Auto Club Europa, e del GTUE, una delle principali associazioni tedesche che riunisce gli ispettori di autoveicoli indipendenti e accreditati dal ministero dei trasporti. L’ultimo prodotto di Goodyear, il  pneumatico Goodyear EfficientGrip Performance ha ottenuto il punteggio “altamente consigliabile” nello stesso test. I test delle riviste specializzate analizzano le prestazioni dei pneumatici in una gamma di 15 o più criteri.

Adottato nel novembre 2009, il Regolamento N°1222/2009 sull’etichettatura dei pneumatici è entrato in vigore a decorrere dal 1° novembre 2012. L’etichetta fornisce informazioni sul consumo di carburante, l’aderenza sul bagnato e il rumore esterno di rotolamento.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.