TOP SCONTI e OFFERTE sulle Migliori IDROPULITRICI - Agrieuro.com

MODELLO

PRESSIONE

PREZZO

IDROPULITRICI BATTERIA70-110 bar

Mostra Prezzo

IDROPULITRICI PICCOLE100-140 bar

Mostra Prezzo

IDROPULITRICI HOBBISTICHE120-160 bar

Mostra Prezzo

IDROPULITRICI SEMI PROFESSIONALI130-180 bar

Mostra Prezzo

IDROPULITRICI PROFESSIONALI150-200 bar

Mostra Prezzo


Quante assurdità sulla Radical SR3 SL. Solo il fatto che esista! Un’immagine stravagante per i passanti. SL sta per ‘Street Legal’, il che significa che la Radical punta alla fetta di mercato occupato dall’Ariel, dalla KTM e dalla Catheram. Non è la prima Radical omologata per l’uso stradale, perchè è possibile aggiungere un pacchetto ad altri modelli per farli sfilare in pubblico, come ad esempio una luce posteriore antinebbia e un paio di modifiche per renderla street legal secondo la motorizzazione di alcuni paesi, come l’Inghilterra. E’ comunque la prima ad essere progettata tenendo a mente la strada e non la pista. Quindi è una proposta diversa dall SR3 RS con il motore di derivazione motociclistica, se non altro perche questo motore è molto più tranquillo.

Radical SR3 SL 1

E’ un turbo Ecoboost di derivazione Ford da 2.0 litri, lo stesso da 240 cv che sarà montato sulla nuova Focus ST. Non raggiunge gli 8000 giri, ma eroga più del doppio della coppia in un quarto di tempo. L’alettone è il modo più semplice per distinguere la SL dalla RS: è stato ristretto per evitare che posso prendere in pieno i pedoni. Ci sono veri specchietti stradali che si azionano elettricamente da dentro l’abitacolo, un freno a mano e l’avviamento è meno rumoroso. Solo la visuale è da monoposto: volante a tre razze, strumentazione digitale, assenza di dispositivi per l’inverno. Quando premete e rilasciate l’acceleratore sentite aspirare, ansimare, fischiare e soffiare e a tutto gas la vettura s’irrigidisce, perche interviene il turbo e voi venite proiettati sulla strada. La SR3 SL è spaventosa, ma è molto più gestibile che in passato, trattatela con rispetto e andrete d’accordo. Ma non d’inverno. E’ un po’ assurdo!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.