OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Continental WinterContact TS860

★★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Sport 5

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 5

★★★

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP 3

★★★

Mostra Prezzo

Nexen Winguard SnowG WH2

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Bridgestone Blizzak LM 001 Evo

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Yokohama BluEarth Winter (V905)

★★★

Mostra Prezzo

Kumho WinterCraft WP51

★★★

Mostra Prezzo

Giti Winter W1

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Winterhawk 3

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★

Mostra Prezzo

Debica Frigo 2

★★★

Mostra Prezzo

Esa+Tecar Super Grip 9

★★★

Sava Eskimo S3+

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Catene da neve, semplici ma complicate, versatili ma noiose; 10 semplici consigli per diventare ottimi amici delle catene da neve, sistema antico ma di fondamentale importanza in caso di neve. Tra circa 2 settimane avrà inizio l’ordinanza rilasciata dal Comune di Milano circa l’obbligo di circolazione con catene da neve a bordo (su oltre 900 km di strade provinciali milanesi)  o pneumatici invernali (su tutte le 4 ruote) montati. Se quindi non volete acquistare gomme termiche, ma piuttosto volete ripiegare sulle classiche catene da neve, ecco alcuni consigli che possono tornare utili sia durante l’acquisto, sia durante il montaggio.

Catene da neve


10 Consigli utili

 

  1. Prima di procedere all’acquisto leggete con attenzione e verificare la misura delle vostre gomme; per ogni misura di pneumatici corrispondono le relative catene da neve.
  2. Leggete le istruzioni di montaggio e prima di montarle (inesperti) in condizioni atmosferiche difficili, provate a montarle in luogo comodo ed asciutto (a casa vostra).
  3. Se avete acquistato catene da neve tradizionali sarà necessario fermarsi dopo 100 metri al fine di ritensionarle. (alle catene da neve più moderne e magari “costose” servono solo pochi metri; alcune hanno il tensionatore automatico).
  4. In presenza di ghiaccio, le catene da neve non risultano molto efficaci; è bene quindi continuare il viaggio a velocità estremamente bassa. Utilizzare il più possibile il freno motore per arrestare la vettura.
  5. Se passate da tratti innevati a tratti con assenza di neve (asfalto pulito) è bene procedere a velocità bassa al fine di non danneggiare l’auto (si creano forti vibrazioni).
  6. Una volta giunti a destinazione è importantissimo smontare le catene dai pneumatici, lavarle con acqua e sapone (per eliminare tracce di sale) e riporle con cura.
  7. Se verificate l’usura prematura di una maglia è bene fermarsi, smontare le catene per non recare danni alle parti meccaniche dell’automobile adiacenti alle ruote (freni, sospensioni e parti meccaniche varie).

 

E adesso (anche se per ultime) le 3 regole più importanti:

 

  1. REGOLA 1, FORSE LA PIÙ IMPORTANTE: Con le catene da neve montate NON superare la velocità di 50 Km/orari.
  2. LE CATENE DA NEVE VANNO MONTATE SULLE RUOTE MOTRICI.
  3. UTILIZZATE UNA GUIDA DOLCE ED EVITATE BRUSCHE ACCELERAZIONI, FORTI FRENATE O REPENTINI CAMBI DI DIREZIONE.


Konig K7

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.