Pirelli Cinturato P7: pneumatici verdi, disponibili solo in nero

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Bridgestone Turanza T005

★★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Sportrac 5

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Crossclimate +

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip Performance

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Roadhawk

★★★

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01

★★★

Mostra Prezzo

Maxxis Mecotra 3

★★★

Mostra Prezzo

Toyo Proxes CF2

★★★

Mostra Prezzo

Continental Premium Contact 5

★★★

Mostra Prezzo

Falken Ziex ZE310 Ecorun

★★★

Mostra Prezzo

Semperit Comfort-Life 2

★★★

Mostra Prezzo

Giti GitiSynergy E1

★★★

Petlas Imperium PT515

★★★

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 Verde

★★★

Mostra Prezzo

Linglong Green-Max HP010

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 - TEST Gomme del TCS

Cinturato P7, “ Il pneumatico verde, disponibile solo in nero”. Così cita lo slogan Pirelli per questo pneumatico che associa una tecnologia orientata all’ecologia e alla sicurezza stradale con la tradizione della performance. L’impegno per una mobilità sostenibile accompagna il gruppo Pirelli da oltre 130 anni e la linea Cinturato è una tappa fondamentale del percorso ecologico che Pirelli ha attivato nel contesto di un articolato programma di CRS (Corporate  Social Responsability) . E’ in attività, infatti, un dipartimento di Ricerca e Sviluppo  che fa leva su  cinque centri di eccellenza dislocati in Italia, Germania, Brasile, USA e Regno Unito. Pirelli  vede i suoi sforzi tesi verso la Green Performance, con l’introduzione di diverse novità destinate a segnare il settore come già avvenuto per il Cinturato “ radiale” negli anni ’50 o il “fianco ribassato” negli anni ’70.

Ma cosa significa GREEN PERFORMANCE  in un pneumatico?

  1. Riduzione dei consumi
  2. Riduzione di emissione di sostanze nocive
  3. Uso di materiali ecocompatibili, non derivati dal petrolio
  4. Miglioramento della sicurezza attiva (tenuta in curva e riduzione degli spazi di frenata)

La gamma Cinturato vede le versioni P4 e P6  per auto di piccola e media cilindrata e P7 per auto di fascia alta. Questo pneumatico P7 fonde perfettamente  tra di loro 4 caratteristiche : mescole, materiali , struttura e disegno del battistrada.

Cinturato P7

Pirelli Cinturato P7 : energia che diviene potenza

Il disegno del battistrada è stato sviluppato per ottimizzare le prestazioni su fondi asciutti e bagnati e per sfruttare al meglio le innovative soluzioni tecnologiche utilizzate per le mescole e la struttura della gomma. Nella formulazione delle mescole (che contengono polimeri speciali atti ad incrementare il GRIP della gomma, soprattutto su asfalto bagnato) sono state impiegate nanotecnologie. Ciò garantisce una maggiore stabilità termica ;essa impedisce il decadimento legato all’innalzamento della temperatura  con conseguenti performance eccellenti ed una sicurezza attiva. Inoltre l’impiego di materiali ibridi, che controllano e stabilizzano le deformazioni a cui è soggetto il pneumatico, garantisce una superficie di contatto a terra ottimale in ogni condizione con riduzione degli spazi di frenata.

Cinturato P7 - grafico frenata

Cinturato P7 : aderenza esaltata da tecnologia

Il battistrada di un pneumatico deve garantire una rapida espulsione dell’acqua per controllare il fenomeno dell’aquaplaning. Test simulati per misurare l’impronta a terra su fondo bagnato con 7mm. di acqua con il Cinturato P7 225/50R 17, hanno avuto come risultato l’espulsione di 30 L/sec. di acqua a 80km./h.

Il disegno finale vede :

  1. Quattro ampi canali longitudinali per una rapida espulsione dell’acqua dall’area di impronta (immagine sotto area gialla)
  2. Mescole innovative per une ottime tenuta e frenata su fondo bagnato
  3. Spalla esterna robusta per un’ottima tenuta laterale anche su bagnato (immagine sotto area verde)

Cinturato P7 - Battistrada

Pirelli Cinturato P7 : Uniformità di usura, più a lungo nel tempo

Cinturato P7 rappresenta al meglio il concetto  di “ PEACE of MIND”, cioè una gomma  performante , sicura, durevole e confortevole. La progettazione integrata ha permesso di sviluppare, per P7, un disegno del  battistrada in grado di garantire una uniformità di usura eccellente e livelli di rumorosità molto bassi. La prima garantisce,  nel tempo, migliori prestazioni su asciutto e bagnato, prolunga la vita media delle gomme del 6% rispetto al suo predecessore.

Cinturato P7 - confort

La progettazione è stata anche impostata per una riduzione del peso del pneumatico,cosa che unita all’adozione di mescole a bassissima resistenza al rotolamento , ha consentito di ottenere risultati di rolling resistance ai vertici della categoria. I secondi sono una nota distintiva di P7 , attento alle emissioni sonore, esterne ed interne all’abitacolo, per cui la guida risulta silenziosa e confortevole.  Il questo P7 è già in linea con le future normative europee del 2012.

Cinturato P7 - rolling resistance 

P7 : Environmental Awareness 

P7 nasce nel pieno rispetto delle normative che regolano l’impiego di olii altamente aromatici derivati dal petrolio (HAOF) ed entreranno in vigore nel 2010. La bassa resistenza al rotolamento di P7 , come dei pneumatici dell’intera gamma, consente di diminuire  i consumi di carburante e di ridurre le emissioni di CO2 nell’atmosfera.

Cinturato P7 - normativa 2012

 

Storia del Cinturato

Cinturato nasce nel 1951 con lo slogan di presentazione “the fabulous tyre with built –in safety belt”.Il suo brevetto consentì di modificare lo stile di guida perché conciliava la richiesta di sicurezza e velocità sostenuta con doti di economicità di uso concrete e reali.  Una costruzione radiale interamente tessile della carcassa e l’applicazione di una cintura longitudinale alla circonferenza,posta sotto il battistrada , le caratteristiche salienti. Dopo 60 anni l’evoluzione tecnologica e la ricerca hanno permesso  a Pirelli di estendere anche al mercato di massa la logica delle alte prestazioni e della sicurezza  abbinate all’ecologia.

Famiglia Cinturato

7 pensieri riguardo “Pirelli Cinturato P7: pneumatici verdi, disponibili solo in nero

  • Il linea cinturato, trae un po in inganno, cioè essendo un pneumatico “verde” viene da pensare che le prestazioni siano scadenti volte tutte al massimo risparmio, invece non è così, è migliore rispetto a tante altri pneumatici di gamma normale. (correggimi se sbaglio)

  • Assolutamente, Cinturato è un pneumatico molto rispettoso per l’ambiente, ma la sua “ecologia” non va a discapito delle prestazioni, che risultano essere veramente elevate.

  • Ho acquistato quattro pirelli p7 nuove, me le hanno vendute come cinturato p7 ma sulla gomma non appare la scritta cinturato ma solo p7. Il gommista mi ha confermato che la scritta cinturato la si vede solo sulle riviste… devo credergli?

    • Gentile Francesco: la scritta Cinturato è presente insieme alla scritta P7. Di seguito la foto reale
      Pirelli P7

  • E’ vero che la P7 CINTURATO è più silenziosa della MICHELIN PILOT SPORT 3.
    Devo cambiare a breve i miei pneumatici misura 245/40 R18 e sono indeciso tra i due modelli sopra indicati. Vorrei i più silenziosi, visto la grandezza della ruota.

  • Salve, sapete se le gomme Pirelli CINTURATO P7 (di serie su Bmw X3) sono adatte all’uso sulla neve ? Non vorrei prendermi un verbale.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.