Nissan GT-R 2011 nuovo record al Nürburgring 7.24. Il video

OFFERTE GOMME AUTO: Pneumatici INVERNALI 2019

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5INVERNALE

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2INVERNALE

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP3INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato WinterINVERNALE

Mostra Prezzo

Continental WinterContact TS860INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Hankook Winter icept RS2 W452INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin A4INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Falken Eurowinter HS01INVERNALE

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Goodyear Ultragrip 9INVERNALE

Mostra Prezzo

Nokian WR D4INVERNALE

Mostra Prezzo


Nuovo record al Nürburgring: la nuovissima Nissan GT-R MY 2011 chiude il giro completo in soli 7’24” e 22 centesimi, ben 2 secondi e mezzo in meno della “vecchia” GT-R. Il netto miglioramento è stato ottenuto grazie alle modifiche inerenti il V6 3,8 biturbo portato a 530 CV (da 485), la coppia aumentata di 24 Nm (da 588 a 612 Nm) e l’aerodinamica del veicolo. Per scaricare a terra tutti i 530 CV Nissan e Dunlop hanno sviluppato assieme nuovi pneumatici da 20 pollici Dunlop SP Sport MAXX 600 DSST CTT, gomme caratterizzate da una nuova mescola e da un battistrada più rigido in grado di assicurare migliore aderenza anche su fondi irregolari.

 

 

Nissan GT-R 2011

 

Un pensiero riguardo “Nissan GT-R 2011 nuovo record al Nürburgring 7.24. Il video

  • Accidenti, il vecchio circuito del Nürburgring fa proprio paura, con quei sali e scendi incredibili, curve cieche, curvoni in discesa, scollinamenti, ma soprattutto senza nessuna via di fuga, solo il guard rail è pazzesco e correrci a quella velocità bisogna essere davvero bravi.
    Complimenti al pilota della Nissan, grande manico e anche alla macchina

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.