OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Continental WinterContact TS860

★★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Sport 5

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 5

★★★

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP 3

★★★

Mostra Prezzo

Nexen Winguard SnowG WH2

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Bridgestone Blizzak LM 001 Evo

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Yokohama BluEarth Winter (V905)

★★★

Mostra Prezzo

Kumho WinterCraft WP51

★★★

Mostra Prezzo

Giti Winter W1

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Winterhawk 3

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★

Mostra Prezzo

Debica Frigo 2

★★★

Mostra Prezzo

Esa+Tecar Super Grip 9

★★★

Sava Eskimo S3+

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Michelin Pilot Sport 3 sono i pneumatici sportivi presentati dalla casa francese un anno fa presso il proprio Centro Ricerca e Sviluppo (CEMA) di Almeria. Caratterizzati da prestazioni elevate, i Pilot Sport 3 vanno ad inserirsi in quella fetta di mercato coperta dai pneumatici Michelin Pilot Sport PS2 ed i Michelin Pilot Exalto PE2. Ad un anno dalla presentazione e considerando l’arrivo dei Michelin Pilot Super Sport, dove vanno precisamente a posizionarsi sul mercato i PS3? Per quale fascia di utenza ed auto sono pensati? Abbiamo posto questa domanda ad un responsabile Michelin.

 

Michelin Pilot Sport 3

 

 

Pilot Sport 3 o Pilot Sport 2?

 

– Michelin Pilot Sport 3 ad oggi risultano un’ottima soluzione per tutti coloro che desiderano pneumatici prestazionali in grado di abbinare performance a lunga durata. PS3 derivano dal Know-how acquisito nelle competizioni endurance, sono caratterizzati da un’elevata efficienza energetica, da una eccellente durata chilometrica; la superiore tenuta di strada in curva e soprattutto, il ridotto spazio di frenata sul bagnato rendono i pneumatici auto Pilot Sport 3 adatti ad auto sportive e veloci.

 

Per chi deve acquistare pneumatici nuovi e desidera gomme “sport”, qual è il consiglio di Michelin tra i Pilot Sport 2 ed i Pilot Sport 3?

 

La commercializzazione di una nuova gamma di pneumatici avviene in modo progressivo e non sempre sostituisce in toto una o più gamme precedenti: è questo ad esempio il caso del pneumatico Michelin Pilot Sport 3. Questo prodotto, infatti, all’interno del segmento sport si inserisce a metà strada tra il Michelin Pilot Exalto PE2 e il Michelin Pilot Sport PS2: a parità di misure dove fino al 2009 erano presenti queste due gamme oggi è presente esclusivamente il Michelin Pilot Sport 3. Con la sua introduzione è stata migliorata l’offerta Michelin per il segmento “sport” in quanto ognuna di queste gamme offre prestazioni differenti per differenti tipologie di consumatori “sport”. Quindi, non è possibile dire che una gamma è più sportiva dell’altra, si può invece dire che Michelin Pilot Sport PS2 è ideale per utilizzo prevalentemente sul secco mentre Michelin Pilot Sport 3 è migliore sulle prestazioni sul bagnato. Nei test realizzati nel 2009 dal centro indipendente tedesco TÜV Süd Automotive sulla misura 245/40ZR18 i Michelin Pilot Sport 3 sono risultati migliori dei Pilot Sport PS2 con spazi di frenata sul bagnato sino a 3 metri inferiori.

 

Michelin Pilot Sport 3

 

Grafico performance Pilot Sport PS2 e Pilot Sport 3

 

Esaminando il grafico “prestazioni” è possibile notare che pur eguagliando in alcune prestazioni i PS2 (Frenata su asciutto, Comportamento su asciutto, Risparmio carburante e Aquaplaning longitudinale), i Michelin Pilot Sport 3 risultano superiori in Comportamento e Frenata sul bagnato, Aquaplaning trasversale e Durata Chilometrica.

 

 

Importantissimo è inoltre sottolineare che i pneumatici Pilot Sport 3 anche durante la marcia a basse velocità sono contraddistinti da una scultura in grado di restare flessibile e permettere alla gomma un ampio livello di deformazione (per raggiungere una ottimale temperatura d’esercizio), mentre alle alte velocità, la scultura stessa s’irrigidisce e previene gli aumenti eccessivi della temperatura della gomma. Reattività e precisione di guida sono assicurati.

 

Michelin Pilot Sport 3

 

Quali sono i veicoli target del Michelin Pilot Sport 3?

 

– I veicoli target del Michelin Pilot Sport 3 sono i piccoli veicoli sportivi e le roadster (BMW Z4, Honda S2000, VW Scirocco, ecc.), le versioni sportive delle utilitarie (Audi A1, Fiat 500 Abarth) e medie compatte (VW Golf GTI, Audi S3, BMW Serie 135) fino a quelle delle più grandi berline non sportive (Audi A6, Mercedes Classe E63 AMG).

 

Quindi per la mia Audi A3 Sportback S-line?

 

La mia vettura, pur non essendo una S3 è caratterizzata da assetto sportivo e cerchi in lega da 18″. Al momento è equipaggiata con pneumatici (estivi) Pilot Sport 2. Se dovessi quindi sostituire le gomme (e decidessi di restare in casa Michelin) il consiglio è quello di passare ai PS3?

 

, perché questo tipo di auto rientra perfettamente nel segmento sport, quindi l’offerta attuale Michelin è il Pilot Sport 3.

 

Audi A3

 

Misure aggiornate a Febbraio 2011

 

Misura indice car. Scultura PRIMO EQUIPAGGIAMENTO
cat. vel.
CERCHIO DA 16″
195/45 R 16 84 V XL PS3
205/55 R 16 91 V PS3
205/55 ZR 16 91 W PS3
205/50 R 16 87 V PS3
205/45 R 16 83 V PS3
205/45 ZR 16 87 W XL PS3
215/45 R 16 90 V XL PS3 AO AUDI A1
CERCHIO DA 17″
205/50 ZR 17 93 W XL PS3
205/45 ZR 17 88 W XL PS3
205/40 ZR 17 84 W XL PS3
225/45 ZR 17 94 W XL PS3
225/45 ZR 17 91 Y PS3
225/45 ZR 17 94 Y XL PS3
235/45 ZR 17 97 Y XL PS3
245/45 ZR 17 99 Y XL PS3
245/40 ZR 17 91 Y PS3
CERCHIO DA 18″
225/45 R 18 91 V PS3 CITROEN C4 21
225/40 ZR 18 92 W XL PS3
225/40 ZR 18 (92 Y) XL PS3
235/40 ZR 18 95 W XL PS3 FORD FOCUS; FORD FOCUS C-MAX
235/40 ZR 18 (95 Y) XL PS3
245/40 ZR 18 97 Y XL PS3 AO AUDI A4
245/40 ZR 18 (97 Y) XL PS3
255/40 ZR 18 (99 Y) XL PS3 MO1 MERCEDES AMG CLASSE E
255/35 ZR 18 94 Y XL PS3
265/35 ZR 18 (97 Y) XL PS3
275/35 ZR 18 (99 Y) XL PS3
285/35 ZR 18 (101 Y) XL PS3 MO1 MERCEDES AMG CLASSE E
CERCHIO DA 19″
245/40 ZR 19 (98 Y) XL PS3
255/40 ZR 19 100 Y XL PS3
255/35 ZR 19 96 Y XL PS3 AO AUDI A5

 



 

Di seguito trovate la lista con tutti i Test effettuati da Gommeblog sui pneumatici Michelin Pilot Sport 3


1 – Test Michelin Pilot Sport 3: sulla pista di Almeria sfidano Continental e Dunlop. Auto VW Scirocco TDI – (Test Michelin Pilot Sport 3 VW Scirocco)


2 – Test Michelin Pilot Sport 3 sulla pista bagnata di Almeria a bordo di Audi A5 3.0 TDI Quattro – (Test Michelin Pilot Sport 3 Audi A5)


3 – Test Michelin Pilot Sport 3: sulla pista bagnata di Almeria sfidano Bridgestone Potenza RE050A. Auto Audi TT 1.8 TFSI – (Test Michelin Pilot Sport 3 Audi TT)


4 – Test Frenata Michelin Pilot Sport 3: sulla pista bagnata di Almeria sfidano Goodyear Eagle F1. Auto BMW 320d – (Test Michelin Pilot Sport 3 BMW)


5 – Test su strada Michelin Pilot Sport 3

18 pensieri riguardo “Michelin Pilot Sport 3: per quali automobilisti ed auto sono pensati?

  • Domani mattina vado a montare questi pneumatici sulla mia BMW, speriamo che vadano bene, mai provati, poi, vi saprò dire come vanno

  • li ho su da 5000 km sulla mia Golf 140 TDI e mi trovo benissimo specialmente sul bagnato.

  • Ottime gomme le Michelin Pilot Sport 3, più votate al confort che allo sport. Molto silenziosa anche su asfalti non levigati, il rotolamento è quasi nullo e anche le asperità vengono digerite egregiamente.
    Ottima trazione sull’asciutto.
    Si percepisce la morbidezza della carcassa e delle spalle perchè in curva ha più deriva di altre gomme e la macchina più rollio.
    L’inserimento in curva non è fulmineo, di grip ce n’è, ma questo muoversi della gomma da un attimo di apprensione se si è abituati con un pneumatico molto più rigido e preciso come le Yokohama Advan Sport V103, molto sport e poco confort.
    Nel complesso un’ottima gomma, ma non per gli “smanettoni” puri.

    Quando l’avrò provata sul bagnato vi farò sapere

  • Costruire gomme caratterizzate dal migliore feeling con il guidatore è la caratteristica primaria di Michelin. Lo so in qunato ho fatto questa domanda ad un responsabile e mi ha garantito che in Michelin non costruiscono spalle di marmo in quanto una spalla troppo dura non permette di trasmette completamente al pilota ciò che istante per istante sta accadendo a terra.

    Le spalle dei pneumatici Michelin sono costruite in modo da avvertire e far capire quando stai esagerando e ti avvertono di non osare più di così.

    A mio avviso dopo averle provate e riprovate ti piaceranno tantissimo, come hia detto di grip ce n’è tanto e dopo averle “bagnate” mi saprai dire di più

    Grazie mille per il commento

  • Io con le PS3 mi sto trovando bene anche perché dove abito le strade hanno un asfalto irregolare (anzi fa proprio schifo) e una spalla non rigidissima (in queste condizioni) è più efficiente.

    Con le PS3 la mia Golf è molto prevedibile e secondo me in condizioni limite è anche progressiva in quanto come specificato da Gommeblog la spalla più morbida garantisce che l’auto non ti vada via all’improvviso quando arrivi al limite. Insomma ti “avverte” leggermente prima.

  • Io amo la spalla durissima delle mie RE050A. Non so se cambierei per una spalla morbida

  • Capisco @Nicola il metodo di lavoro di Michelin di non fare una spalla troppo dura per far percepire prima il limite della gomma, però a scapito della prontezza della gomma a seguire lo sterzo, l’inserimento non è così immediato, e la carcassa muovendosi di più hai meno filing.

    Dipende come si è abituati e come guidi, certamente un utente se va piano queste differenze non le percepisce.

    Es @Giovanni ama la spalla dura delle Bridgestone e io le “marmoree” Yokohama.

    Però in quanto a confort come dice anche Maurizio972 le Michelin sono eccezionali.

    Non voglio assolutamente dire che sono cattive gomme, tutt’altro, ma che sono gomme più orientate al confort che alla sportività pura, come il nome Pilot Sport potrebbe far intendere.

    Da provare sicuramente.

  • Dimenticavo un dato molto importante: es la Yokohama Advan Sport ha un indice Treadwear di 180 la Michelin Pilot Sport3 di 320.

    Se una gomma farà molta più strada di un’altra, non può avere le prestazioni di sportività assoleta di una gomma che dura molto meno.

    Sbaglio o il ragionamento è abbastanza corretto?

    Grazie a tutti per le risposte che avete dato

  • Assolutamente il tuo ragionamento non fa una piega. L’equilibrio delle prestazioni è fondamentale in una gomma.

  • Io penso che le gomme devono essere un giusto compromesso. Premetto, sulla mia Alfa monto Dunlop SP01, e per l’utilizzo che ne faccio mi trovo bene ma le ritengo un po’ dure. Avere una spalla ultra rigida in città non ha senso (almeno per me) perchè non essendo una pista è opportuno avere anche confort.

  • Ho notato che queste gomme si scaldano molto velocemente, anche in questo periodo che la temperatura esterna è di 7/10 gradi, molto positivo

  • Le Michelin Pilo Sport3 sul bagnato si comportano bene, ottimo lo scarico dell’acqua e aquaplaning quasi nullo.

    La trazione non è moltissima e l’auto con le marce basse tende parecchio a pattinare.

    Buona la frenata anche se lo sterzo non è fermissimo, ma tende a muoversi a destra e a sinistra, ma la macchina fortunatamente rimane dritta. Il grip è molto buono.

  • Ho notato che in autostrada ad una velocità superiore ai 120, 130 devi correggere molte volte lo sterzo, soprattutto quando c’è un po di vento. L’auto non è fermissima, mi succedeva la stessa cosa con la Run Flat

  • vorrei montarle al posto delle pirelli p0 rosso che ho attualmente sulla mia A3 s-line 170 cv che sembra si siano ovalizzate e tra parentesi so che hanno portato parecchi difetti !!! spero di fare la scelta giusta con michelin 😉 225/45- 17 94 y ciaoooo

  • le ho montate sulla mia cmax…8000 km e davanti stanno x andare…non sono x niente soddisfatto

  • IO LI HO MONTATI SU AUDI A3 SPORTBACK POSSO DIRVI CHE PRIMA DI MONTARE LE MICHELIN PILOTSPORT3 225/45/17 91Y MONTAVO ESCLUSIVAMENTE BRIDGESTONE POTENZA 225/45/17 91Y LA NOTTE COL GIORNO NULLA A CHE VEDERE CON QUESTE,SN RIMASTO DAVVERO CONTENTO SI PAGANO UN PO DI PIU’ MA PER CHI FA MOLTI CHILOMETRI COME ME TUTTI SOLDI BENEDETTI

  • Prima avevo le pilot sport 2 ora le pilot sport 3…..Pilot sport 2 superiori 100 volte. Queste Sport 3 fanno schifo a confronto. Con le pilot sport 2 percorso 50000 km tutto ok perfette.Con le 3 ho percorso 20000km dubito fortemente di arrivare a 40000. Pattinano molto sia su asciutto che su bagnato rispetto alle sport 2. Costano un botto e sinceramente non valgono quello che costano. Il prossimo treno sicuramente non sara` Michelin

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.