OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Bridgestone Turanza T005

★★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Sportrac 5

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Crossclimate +

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip Performance

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Roadhawk

★★★

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01

★★★

Mostra Prezzo

Maxxis Mecotra 3

★★★

Mostra Prezzo

Toyo Proxes CF2

★★★

Mostra Prezzo

Continental Premium Contact 5

★★★

Mostra Prezzo

Falken Ziex ZE310 Ecorun

★★★

Mostra Prezzo

Semperit Comfort-Life 2

★★★

Mostra Prezzo

Giti GitiSynergy E1

★★★

Petlas Imperium PT515

★★★

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 Verde

★★★

Mostra Prezzo

Linglong Green-Max HP010

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 - TEST Gomme del TCS

Qualche tempo abbiamo visto come sia importante equipaggiare la propria vettura con pneumatici nuovi al posteriore (clicca sul link per aprire l’articolo). Montare infatti gomme nuove (o meno usurate) sull’asse posteriore garantisce una migliore aderenza soprattutto in condizioni difficili (esempio una brusca frenata d’emergenza in curva con asfalto scivoloso o bagnato). So benissimo che è la gran parte delle persone ritiene più corretto fare esattamente il contrario (cambio 2 gomme, metto le vecchie dietro e le nuove davanti), SBAGLIATO. In questo video del 2008 scovato su YouTube, un breve test su fondo bagnato ci illustra come cambia l’aderenza di una medesima vettura adottando l’una o l’altra soluzione.


Pneumatici Nuovi posteriore


Un pensiero riguardo “Video Michelin Sicurezza: l’importanza di mettere gomme nuove al posteriore

  • E un testi di frenata sul bagnato? Pensate che con le gomme nuove dietro vada così bene?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.