Test Pneumatici 2012 “Auto Express”: Buona la performance dei Nexen N’Blue HD

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Bridgestone Turanza T005

★★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Sportrac 5

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Crossclimate +

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip Performance

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Roadhawk

★★★

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01

★★★

Mostra Prezzo

Maxxis Mecotra 3

★★★

Mostra Prezzo

Toyo Proxes CF2

★★★

Mostra Prezzo

Continental Premium Contact 5

★★★

Mostra Prezzo

Falken Ziex ZE310 Ecorun

★★★

Mostra Prezzo

Semperit Comfort-Life 2

★★★

Mostra Prezzo

Giti GitiSynergy E1

★★★

Petlas Imperium PT515

★★★

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 Verde

★★★

Mostra Prezzo

Linglong Green-Max HP010

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 - TEST Gomme del TCS

Nexen N’Blue HD, pneumatico eco-friendly del produttore Sud-Coreano, si è classificato terzo nel recente ‘Big Tyre Test 2012’ tenuto da Auto Express dimostrando di battersi ad armi pari con pneumatici di prima fascia quali Michelin, GoodYear, Bridgestone, Continental. Su due valutazioni (maneggevolezza sul bagnato e aquaplaning sul bagnato), Nexen N’Blue HD si è classificato facendo sì che il risultato complessivo soddisfasse manager ed ingegneri. Era la prima volta che Nexen Tire partecipava a questo test e questa ottima prestazione è la riprova da parte della Corporation Coreana della volontà di consolidare la propria presenza sul mercato europeo.

I test sul bagnato rappresentano la metà delle performance complessive, non ha dunque sorpreso il fatto che Nexen si sia nel complesso ben distinto, preceduto, in queste prove, solo dal vincitore. Sul circuito bagnato, l’N’blue HD dava sicurezza anche spingendo la vettura al limite senza perdere aderenza e stabilità nella parte posteriore.

A differenza di altri pneumatici, l’N’Blue HD si è comportato egregiamente anche nell’acqua profonda delle prove sull’aquaplaning, specialmente in curva, ed è salito sul podio anche nel test cruciale di frenata sul bagnato.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.