OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Continental WinterContact TS860

★★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Sport 5

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 5

★★★

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP 3

★★★

Mostra Prezzo

Nexen Winguard SnowG WH2

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Bridgestone Blizzak LM 001 Evo

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Yokohama BluEarth Winter (V905)

★★★

Mostra Prezzo

Kumho WinterCraft WP51

★★★

Mostra Prezzo

Giti Winter W1

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Winterhawk 3

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★

Mostra Prezzo

Debica Frigo 2

★★★

Mostra Prezzo

Esa+Tecar Super Grip 9

★★★

Sava Eskimo S3+

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Molti automobilisti statunitensi hanno già da tempo verificato l’efficacia dei pneumatici invernali nella guida su neve. I pneumatici invernali aumentano infatti la capacità dei loro veicoli riducendo gli spazi di frenata ed aumentando le performance su strade viscide, fredde e scivolose. Tuttavia molti automobilisti USA restano ancora scettici sull’efficacia delle gomme termiche; a tal proposito, Tyrerack.com ha effettuato una serie di test su ghiaccio atti a verificare le performance di una medesima vettura equipaggiata con pneumatici All-Season e gomme invernali. Questi nuovi test pneumatici invernali di TireRack.com, a differenza dei precedenti test effettuati su neve e ghiaccio che verificavano la perdita di aderenza su auto a trazione posteriore (tipo BMW), si sono concentrati sulle performance su ghiaccio di un mezzo a trazione anteriore (la maggior parte delle auto che circolano in Italia ed Europa). Auto del test, una Honda Civic EX berlina, vettura che rappresenta l’ultima generazione di vetture compatte a trazione anteriore disponibili sul mercato USA, dotata di cambio automatico, controllo di trazione, ABS ed ESP.

I pneumatici scelti per la prova

Per il test gomme auto è stata scelta la misura 205/55 R16 (misura di sere della Honda Civic EX berlina). A confronto TireRack.com ha posto Blizzak WS70 (pneumatici invernali) e Bridgestone Turanza EL400-02 (pneumatici All-Season utilizzati in USA come primo equipaggiamento su Honda Civic berlina e coupé). Al fine di documentare e certificare le performance di queste gomme, i tecnici di TireRack.com hanno effettuato test nelle condizioni stradali più disparate: neve, ghiaccio, test di accelerazione, prove di frenata e test di tenuta ed aderenza in curva test (test che simula un tipico incrocio stradale).

Test gomme sul ghiaccio

Accelerazione: Il confronto in termini di accelerazione su fondo bagnato ha impegnato le due Honda in test cronometrici atti a verificare il tempo di percorrenza 0 – 60 metri. Dal test è emerso che anche con controllo della trazione attivo, i pneumatici All-Season, a differenza delle gomme invernali,  provocano un pattinamento momentaneo in partenza, pattinamento che fa perdere alle All-Season circa 1.5 secondi sulla prova.

  • All-Season: 0 – 60 metri – 6,0 secondi
  • Pneumatici invernali: 0 – 60 metri – 4,5 (circa il 25% in meno)

Frenata: il test di frenata si è svolto con l’ausilio del sistema anti-bloccaggio ABS da una velocità di 20 Km/h sino al completo arresto della vettura. A differenza del test di accelerazione, questa prova di frenata ha evidenziato differenze maggiori in termini di tempo e metri. Le All-Season, durante la prova, hanno infatti impegnato maggiormente l’ABS con conseguente perdita di metri preziosi.

  • All-Season: 20 – 0 Km/h – 53.6 metri
  • Pneumatici invernali: 20 – 0 Km/h – 35.1 metri  (circa il 34% in meno)

Percorrenza di curva: Per simulare svolta ad un incrocio scivoloso, il team ha anche guidato le auto di test su un ipotetico incrocio a 90° a destra. Per svolgere il test in totale sicurezza stradale, i tecnici hanno ricreato con dei coni stradali un limite, limite “invalicabile” che rappresenta il bordo esterno di eventuale una corsia di marcia. I pneumatici invernali hanno fatto registrare una velocità di percorrenza di circa 18 Km/h (senza colpire i coni), mentre i pneumatici All-Season hanno registrato una velocità massima di 13 Km/h, velocità oltre la quale non è stato possibile effettuare la curva senza invadere l’altra corsia di marcia.

Conclusione test pneumatici

Sulla base delle esperienze passate su auto a trazione posteriore e quattro ruote motrici effettuati da TireRack.com, i risultati di questo test su auto a trazione anteriore non sono stati sorprendenti. Indipendentemente dai numeri registrati, è emerso che il giusto pneumatico riesce sempre a migliorare le prestazioni di veicolo. Tuttavia, dal momento che i pneumatici All-Season sono stati progettati per offrire una buona trazione in un’ampia varietà di condizioni di guida, risulta naturale che abbiano performance inferiori ad una gomma dedicata. Nonostante abbiano effettuato tutte le prove, le prestazioni degli All-Season risultano compromesse dalle leggi della natura che impediscono loro di fornire valori di aderenza su neve e ghiaccio pari alle gomme termiche.

Se quindi le vostre strade sono caratterizzate da tanta neve e ghiaccio, TireRack.com suggerisce di prendere in considerazione una serie di pneumatici invernali dedicati alle dure e severe condizioni invernali.

Pneumatici testati

Bridgestone Blizzak WS70 (Ice and Snow 205/55R16 91T)

  • Cosa è piaciuto: La fiducia che ispira su ghiaccio e la trazione su neve
  • Da Migliorare: Tenuta di strada e rumore battistrada
  • Conclusione: Un pneumatico dalla trazione eccellente

Bridgestone Turanza EL400-02 (Touring standard per tutte le stagioni 205/55R16 91H)

  • Cosa è piaciuto: Buona trazione su strada asciutta e bagnata
  • Da Migliorare: Trazione su Neve e ghiaccio
  • Conclusione: Gomme buone per tre stagioni, ma solo sufficienti in inverno

Video Test by TireRack.com

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=nQWDPbPpdOg&feature=channel_video_title’]

11 pensieri riguardo “Pneumatici Invernali contro gomme All-Season: solo questione di metri … preziosi

  • Non mi pare un confronto valido !!!! La Blizzak e’ una vera termica mentre EL400 non e’ una vera 4 season tipo Kleber Quadraxer, Hankook H730 , Goodyear Vector o Vredestein !!!!!!!

  • La Blizzak WS70 è una buona gomma invernale termica !, mentre la EL 400 non credo possa competere in condizioni invernali contro le nuove All Season come le Kleber Quadraxer, Vredestein Quatrac 3 ecc..; si vede dal battistrada della EL 400 troppo estivo !!.
    Guardate il battistrada della Kleber Quadraxer come è più lamellato e tassellato rispetto alla EL 400, sono sicuro che la Quadraxer al posto della EL 400 si sarebbe comportata molto meglio !
    Non credo inoltre che la EL 400 sia marchiata col simbolo SNOWFLAKE come le Kleber Quadraxer e le Vredestein Quatrac 3 oltre alla classica sigla M + S, questo a dimostrazione del fatto che la EL 400 è un pneumatico 4 stagioni molto estivo e tecnologicamente superato !

  • Per questo Test e stata messa a confronto la Blizzak che è una delle migliori gomme invernali e la EL 400 che è una delle peggiori gomme 4 stagioni ( per non dire la peggiore ! ), non mi sembra molto corretto ! Le grandi case produttrici di pneumatici come Pirelli, Bridgestone, Michelin ecc.. guadagnano troppo sulla politica del continuare a cambiare pneumatici tra inverno ed estate anche nei paesi Temperati come il nostro ! per questo non sono interessate a sviluppare delle All-Season valide al contrario di case come Kleber o Vredestein che hanno capito che le 4 stagioni hanno il loro perchè in paesi dove il clima è molto variabile e raramente estremo !
    Un mese fa durante il gelo Siberiano che ha colpito il nostro paese ( febbraio 2012 ) ho viaggiato su neve e ghiaccio con le Quadraxer senza nessun problema e con temperature di 15 gradi sotto lo zero transitando anche un Passo Appenninico a oltre 1000 metri di altezza ! era dal 1985 che in Italia non faceva cosi freddo !

  • E’ ovvio che un’invernale in certe condizioni vada meglio di un 4stagioni, però mi piacerebbe che tra questi due pneumatici venissero effettuati anche test “estivi”
    su asciutto e con temperature di 25-30 gradi.
    Dico questo perché si parla sempre della maggiore sicurezza che i pneumatici invernali offrono in condizioni climatiche invernali, ma sempre più spesso chi monta gli invernali li usa tutto l’anno (non tutti possono permettersi 2 treni di gomme e due cambi l’anno), così la maggiore sicurezza in inverno viene persa in estate, quando un 4stagioni o un estivo hanno tenuta e frenata superiori a quello invernale.
    Il 4stagioni nasce per chi non vuole o non può avere due treni gomme, ma vuole andare “sicuro” sia con 40° che durante una nevicata. E’ pure ovvio che un 4stagioni si rivolge a chi abita in zone miti dove la neve si vede raramente non di certo per chi abita a Livigno!
    Nella mia città nevica una volta ogni 10 anni e l’inverno scende sotto zero si e no una decina di giorni…
    Per me le 4stagioni ritengo siano la scelta migliore, peccato che in Italia (Europa) ci sia una scelta ridicola di questo tipo di gomme, quando invece in America esistono un’infinità di gomme di questo tipo.
    La mia scelta quindi ricadrà per forza sulle QUATRAC 3 o sulle QUADRAXER,
    anche se la Bridgestone ha appena lanciato l’A001, che mi alletta ma ha un prezzo troppo alto rispetto agli altri due…

    P.S. per chi le ha provate, quali ritenete migliori tra Kleber e Vredestein?

    • Kleber non sono male ma le vredestein si difendono bene, diciamo che si equivalgono, ho provato le Vredestein in Olanda,in inverno quando nevicava guidando con moderazione non ho avuto grossi problemi, con le Kleber Quadraxer un po meglio ma non basta per dire sono migliori di. si equivalgono. la macchina e`una Peugeot 206 1400 75 HP .

  • Purtroppo le all season sono poco conosciute (quindi si hanno pochi feed back) e poco vendute dai gommmisti, facile capirne il motivo le scuse le solite che non ripeto al massimo il giudizio più positivo è stato vanno bene al 1° anno…Ho cercato molto sui vari siti e le prove negative sono sul ghiaccio, una condizione assai estrema dove è chiaro che la fa da padrone lo pneumatico specialistico. Confrontare una all season con un invernale ha poco senso, confrontiamo una all season contro un estivo sulla neve (ne vediamo delle belle) e ancora confrontiamo un invernale contro un all season in estate. Avevo trovato un bel grafico che riassumeva il tutto con gli spazi di frenata, morale l’all season batteva chi utilizza sempre lo stesso pneumatico tutto l’anno, specialmente l’estivo era messo male perchè in inverno ha degli spazi di arresto enormi. L’all season non era nemmeno troppo lontano da chi utilizza due treni di gomme estivi e invernali. Facendo pochi km ho montato dei quadraxer della kleber, durano di meno? Le gomme che montavo prima sono durate 6 anni con 60000km, erano dure tanto che non si consumavano più…E poi inutile montare un invernale in zone dove fa freddo per 2 mesi e vedi la neve ogni tanto, ma quando arriva con l’estivo non ti muovi nemmeno di un cm…Pochi km poca neve=4 stagioni, tanti km poca neve estivo con catene, tanti km tanta neve, due treni

  • Ciao a tutti,
    avrei bisogno di consiglio…sono a Milano da pochissimo e devo necessariamente sostituire i miei pneumatici poichè ormai andati. Sono orientato su pneumatici 4 stagioni perchè non faccio più di 15.000 km annui e anche perchè non ho nè voglia e nè spazio per avere 2 treni (estivo ed invernale).
    Tra quelli che mi sono stati consigliati ci stanno:
    – Kleber Quadrax
    – Goodyear Vector
    – Pirelli (di cui non ricordo il modello).
    Qualcuno sà darmi qualche consiglio? Mi hanno detto che le kleber si consumano molto rapidamente….è vero?

  • Ho provato sia Le Kleber Quadraxer che le Vredestein Quatrac 3, le ho usate sia in estate che in inverno, percorrendo strade di pianura, montagna e mare; provate in piena estate con caldo torrido, e provate in pieno inverno attraversando un passo Appenninico ( il solito a 1000mt ) :
    1) Per quanto mi riguarda le Kleber Quadraxer fanno più Km ( durano di più ), costano meno e sulla neve ti sembra di avere delle Winter e non delle All-season ( vanno veramente bene sulla neve ).
    2) Le Vredestein ( sempre secondo il mio modesto giudizio personale ) durano meno, costano di più, sono meno rumorose ( sopratutto se si viaggia su tangenziali ed autostrade sono più comode ), mi è sembrato che le Quatrac 3 abbiano una tenuta di strada maggiore rispetto alle Quadraxer in piena estate ad a velocità autostradali ( con le Vredestein sembra di andare con delle estive ).

    Risultato : Io preferisco le Quadraxer anche se sono più rumorose e forse hanno meno tenuta di strada in piena estate a velocità autostradali; questo perchè non percorro lunghi tratti di autostrada e perchè le Kleber in caso di neve se la cavano meglio !
    Nota negativa : In caso di strada ghiacciata prestare attenzione perchè nessuna delle 2 gomme può competere con una Winter !!!!, attraversando il passo con temperature di diversi gradi sotto lo zero e con la strada a tratti completamente ghiacciata ( neve pestata e ghiacciata, la condizione secondo me peggiore ) ho potuto verificare che l’aderenza è precaria ! MA A QUALCHE COSA BISOGNA RINUNCIARE PER UN BUON COMPROMESSO !

    • Da un anno uso sulla Yaris le Quatrac3 che trovo ottime… avrei voluto metterle sulla C3 Picasso ma non fanno la misura e così ho messo le Quadraxer.
      Le ho installate 10 gg. fa e ho avuto un’ottima impressione sull’asciutto e come rumorosità sullo sconnesso. Ma sul viscido e bagnato ho notato una scarsa aderenza… che dipenda dal fatto che sono ancora nuove? Qualcuno mi sa dire che impressione ha avuto sul bagnato a temperature medie e a temperature basse? Sono un po’ allarmato perché il comportamento in queste condizioni per me è molto importante.

      • io le ho montate su fiat sedici 4×2 …un disastro !su asciutto tenuta buona ma non come estive sul bagnato non tengono e sulla neve con 20 cm e a 20 km/h in leggera discesa mi sono girato a 360 ° miliardi di volte …..gomme non buone !

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.