OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Bridgestone Turanza T005

★★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Sportrac 5

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Crossclimate +

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip Performance

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Roadhawk

★★★

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01

★★★

Mostra Prezzo

Maxxis Mecotra 3

★★★

Mostra Prezzo

Toyo Proxes CF2

★★★

Mostra Prezzo

Continental Premium Contact 5

★★★

Mostra Prezzo

Falken Ziex ZE310 Ecorun

★★★

Mostra Prezzo

Semperit Comfort-Life 2

★★★

Mostra Prezzo

Giti GitiSynergy E1

★★★

Petlas Imperium PT515

★★★

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 Verde

★★★

Mostra Prezzo

Linglong Green-Max HP010

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 - TEST Gomme del TCS

Pneumatici invernali vs. pneumatici estivi – Una delle più grandi preoccupazioni dei guidatori è quella di migliorare la sicurezza della propria auto in condizioni meteorologiche avverse. Gli pneumatici invernali non solo migliorano la sicurezza, ma riducono anche gli spazi di frenata e migliorano le prestazioni di guida. Ricorda: gli pneumatici estivi non sono progettati per essere usati alle basse temperature. Con l’abbassarsi delle temperature, infatti, gli pneumatici estivi sono meno efficaci su tutti i tipi di superfici stradali. Gli pneumatici invernali, invece, sono fatti con una mescola speciale, adatta alle basse temperature e, a differenza degli pneumatici estivi, non si vetrificano con il freddo, che aumenta invece le loro performance e la tenuta.

Migliora la sicurezza e la distanza di frenata – È importante mantenere il controllo quando ti senti responsabile di chi viaggia in auto accanto a te. Ti è mai capitato di perdere aderenza su una superficie ghiacciata o sulla neve? Ti è mai capitato di non riuscire fermarti? Perdere il controllo della tua auto non è soltanto decisamente spaventoso, ma può anche essere molto pericoloso. Però puoi migliorare la tenuta di strada e la sicurezza riducendo la probabilità di trovarti in una situazione simile, sostituendo gli pneumatici estivi con quelli invernali. La struttura del battistrada e la composizione degli pneumatici invernali riducono le distanze di frenata fino al 50%. Una normale auto equipaggiata con pneumatici estivi che viaggia su strada innevata a soli 50 km/h ha bisogno di 64 metri per riuscire ad arrestarsi, ovvero 32 metri in più rispetto alla stessa auto equipaggiata con pneumatici invernali.

Quando cambiarli? – Gli pneumatici invernali non servono solo per guidare sulla neve. Sono progettati per un utilizzo in un’ampia gamma di condizioni meteorologiche invernali. Contrariamente a quanto si pensi, gli pneumatici invernali non si usurano più velocemente rispetto a quelli estivi, quindi, assicurati di montarli presto in modo da poter godere dei loro benefici il più a lungo possibile. È inoltre consigliato montare quattro pneumatici invernali, anziché due, per godere di una sicurezza ottimale.

Non appena la stagione fredda si avvicina, non farti cogliere di sorpresa: monta gli pneumatici invernali e guida tranquillo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.