Dunlop SP Winter Sport 4D: anteprima nuovi pneumatici invernali

OFFERTE GOMME AUTO: Pneumatici ESTIVI 2019

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Bridgestone Turanza T005ESTIVO

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip PerformanceESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Firestone RoadhawkESTIVO

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01ESTIVO

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 VerdeESTIVO

Mostra Prezzo


Dunlop SP Winter Sport 4D sono nuovissimi pneumatici invernali progettati appositamente per elevate performance: Dunlop SP Winter Sport 4D utilizza infatti lo stesso sistema di lamelle 3D adottato anche sulle nuove gomme termiche (le cugine) Goodyear Ultra Grip 8, ma unito ad un nuovo sistema di lamelle trasversali atte a creare un sistema Microblock, sistema che garantisce una migliore distribuzione della pressione su tutta la superficie di contatto a terra. Altra caratteristica importantissima di questi nuovi pneumatici invernali Dunlop SP Winter Sport 4D è la prestazione sul bagnato, prestazione fondamentale per una guida sicura e precisa; a tal scopo i progettisti hanno realizzato una mescola apposita che permette al pneumatico sia di eccellere sul bagnato, sia di ridure il consumo di carburante grazie alla bassissima resistenza al rotolamento.

Progettati per eccellere in tutte le condizioni invernali

Elevato grip su neve e ghiaccio: i nuovi pneumatici termici Dunlop SP Winter Sport 4D prendono il nome dall’innovativo sistema di lamelle 4D, sistema che rispetto al predecessore 3D vede l’aggiunta di un innovativo micro-blocco che permette una miglior distribuzione della pressione sul suolo: nei nuovi Dunlop SP 4D, la casa ha introdotto una serie di lamelle trasversali, lamelle che consentono una maggiore tenuta laterale. Questa combinazione crea un sistema micro-blocco che permette una distribuzione della pressione a terra estremamente omogenea, il tutto a vantaggio di prestazioni e motricità su neve e grip in curva.

Progettati per eccellere sotto la pioggia

Dunlop SP Sport invernali 4D non è stato progettato solo per eccellere su neve, bensì anche sul bagnato. Dunlop ha infatti unito al superbo design del battistrada, progettato per espellere rapidamente l’acqua, una nuova mescola in grado di garantire termini di aderenza su strada bagnata superiori. Questa mescola è stata infatti creata appositamente per massimizzare le prestazioni sul bagnato ed al contempo diminuire la resistenza al rotolamento a tutto vantaggio dell’economia di carburante.

 

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=ip1zoBEdL9s’]

Leggeri e prestazionali

Dunlop ha migliorando la resistenza al rotolamento dei nuovi 4D di circa l’11% rispetto ai Dunlop SP Winter Sport 3D in parte grazie ai polimeri della mescola del battistrada e grazie ad una netta riduzione di peso, peso che oltrea migliorare le performance su neve e strade bagnate, richiede meno potenza (dal motore) per avanzare e quindi, meno consumo di carburante.

Queste le caratteristiche principali dei nuovi pneumatici invernali Dunlop SP Winter Sport 4D. Restiamo tuttavia in attesa del comunicato ufficiale per divulgare tutte le caratteristiche tecniche e le schede prestazionali. STAY TUNED !!!

Un pensiero riguardo “Dunlop SP Winter Sport 4D: anteprima nuovi pneumatici invernali

  • Appena montati percorsi pochi km abito in provincia di Ancona sino ad ora sono caduti senza esagerare 1,5 metri di neve ho fatto dei giri su strade molto ripide sia con neve che con gelo devo dire che l’impressione e ottima unica pecca costano un botto per la mia passat 215/55/16 con il montaggio compreso ho speso 180 euro a gomma spero di tenermele per 3 inverni (quando la strada si presenta in queste condizioni o si sta a casa se si puo’ o altrimenti bisogna attrezzarsi bene, fare un danno di due o tremila euro e’ questione di un attimo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.