OFFERTE GOMME AUTO: Pneumatici INVERNALI 2019

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2INVERNALE

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP3INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato WinterINVERNALE

Mostra Prezzo

Continental WinterContact TS860INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Hankook Winter icept RS2 W452INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin A4INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Falken Eurowinter HS01INVERNALE

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Goodyear Ultragrip 9INVERNALE

Mostra Prezzo

Nokian WR D4INVERNALE

Mostra Prezzo


Test TCS Pneumatici Invernali 2019: ATTENZIONE AL BAGNATO. Anche quest’anno, il TCS ha sottoposto al test sui pneumatici invernali 2019 gomme neve appartenenti alla dimensione 185/65 R15 88T. In base a 18 criteri di prova, simili alla pratica, sono stati determinati i punti forti e deboli dei singoli prodotti.

Nelle prove di guida su fondo stradale asciutto, bagnato, innevato e ghiacciato, è stato testato il comportamento specifico di ogni pneumatico, l’impatto sulla rumorosità, l’influsso sul consumo di carburante e il processo d’usura. In questa prova, completa ed esigente, solo alcuni pneumatici invernali 2019 hanno ottenuto il voto «consigliato» o superiore.

Delle 16 gomme della dimensione 185/65 R15 88T (la misura più venduta per le piccole auto) esaminate dal TCS:

  • 3 pneumatici neve hanno ottenuto l’ottimo voto «molto consigliato»
  • 10 il voto «consigliato»
  • 1 «consigliato con riserva»
  • 2 «non consigliato»

Clicca l’immagine per ingrandire

Le ragioni della differenza di giudizio sono quasi sempre legate alle carenze evidenziate sul bagnato o sulla neve.

Da segnalare che la qualità dei pneumatici invernali sul bagnato è complessivamente migliore rispetto a quelli estivi, anche se il tasso di usura è nettamente superiore.

I consigli del TCS sulle gomme invernali

In inverno guidate solo con gomme invernali contrassegnate dal simbolo del fiocco di neve. Solo queste garantiscono un’elevata sicurezza su strade bagnate, ghiacciate e innevate. Controllate regolarmente la pressione dei pneumatici, ciò vi farà risparmiare denaro (carburante e usura) e prevenite guasti alle gomme. All’inizio dell’inverno i pneumatici devono avere un battistrada di almeno 4 mm. Questo vale anche per le gomme quattro stagioni. (La profondità del battistrada può essere facilmente misurata col trucco dei due franchi.)

Consigli per l’acquisto dei pneumatici

Se si desidera informarsi sui test dei pneumatici oppure ottenere delle offerte, è necessario conoscere le dimensioni complete dei pneumatici (es. 195/65 R15 91T).

Scegliete un pneumatico invernale che abbia ottenuto almeno il voto «consigliato» nel test TCS e nelle diverse discipline. Chi pensa al suo modo di guidare, troverà facilmente il pneumatico adatto. Dopodiché vale la pena richiedere a più fornitori due-tre offerte per le gomme scelte, comprensive dei costi aggiuntivi (montaggio, equilibratura e smaltimento) e l’IVA.

Se possibile, acquistare nuovi modelli di gomme (fino a tre anni) per beneficiare dell’evoluzioni tecniche e dei miglioramenti realizzati dai produttori. Anche in internet si possono trovare interessanti offerte. Spesso includono addirittura la consegna diretta delle gomme richieste ad un partner che provvederà al montaggio.

Tuttavia, occorre essere prudenti: le piattaforme di commercio di pneumatici monitorate dal TCS si distinguono per le forti oscillazioni dei prezzi. Occorre, quindi, confrontare le prestazioni complessivamente, cioè: il prezzo dei pneumatici e il montaggio. Il TCS raccomanda di acquistare il prodotto ed il servizio da un’unica fonte.