OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici Estivi 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Michelin Primacy 3

★★★★

Mostra Prezzo

Bridgestone Turanza T001 Evo

★★★★

Mostra Prezzo

Continental Premium Contact 5

★★★★

Mostra Prezzo

Firestone Roadhawk

★★★★

Mostra Prezzo

Hankook Ventus Prime 3 K125

★★★★

Mostra Prezzo

Semperit Speed-Life 2

★★★★

Mostra Prezzo

Kumho Ecsta HS51

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P7 Blue

★★★

Mostra Prezzo

Fulda Ecocontrol HP

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear EfficientGrip Performance

★★★

Mostra Prezzo

Nexen N'blue HD Plus

★★★

Mostra Prezzo

Cooper Zeon CS8

★★★

Mostra Prezzo

Anche la provincia di Firenze emana il piano neve 2012 – 2013 rilasciando le Ordinanze Pneumatici Invernali 2012 – 2013. Di seguitom quanto rilasciato dalla giunta.

Considerato che durante i periodi di formazione di ghiaccio sul piano viabile e di precipitazioni aventi carattere nevoso, anche a bassa quota, si sono riscontrati disagi per la circolazione stradale che condizionano il regolare flusso del traffico lungo le strade provinciali; Considerato inoltre che, in tali evenienze, occorre evitare che i veicoli in difficoltà possano produrre blocchi della circolazione rendendo inoltre, di conseguenza, difficoltoso se non impossibile, garantire l’espletamento dei servizi di emergenza, pubblica utilità e di sgombero neve

PROVINCIA DI FIRENZE – Atto Dirigenziale n. 4058 del 24/10/2012

  • Dato atto che l’art. 6 comma 4 lettera e) del D. L.gs. 30 aprile 1992, n. 285 modificato con la Legge 29 luglio 2010, n. 120 stabilisce che l’Ente Proprietario della strada può, con propria ordinanza “prescrivere che i veicoli siano muniti ovvero abbiano a bordo mezzi antisdrucciolevoli o pneumatici invernali idonei alla marcia su neve o su ghiaccio”;
  • Ritenuto quindi, come previsto dal suddetto art. 6 comma 4 del C.d.S. e dalla Circolare Ministeriale del 12/8/2010, di dover prescrivere, per i veicoli transitanti lungo i tratti di strada di gestione Provinciale elencati di seguito, l’obbligo di circolare con speciali pneumatici per la marcia su neve o ghiaccio o muniti di catene da neve a bordo, al fine di tutelare prioritariamente la pubblica incolumità;
  • Ritenuto necessario prescrivere, in caso di presenza dei fenomeni atmosferici avversi (neve) o di probabile presenza di ghiaccio a terra, l’obbligo per i veicoli di circolare con mezzi antisdrucciolevoli (catene ed altri dispositivi idonei) o pneumatici invernali idonei alla marcia su neve o su ghiaccio, ovvero, in assenza di fenomeni atmosferici avversi, nei periodi indicati, l’obbligo per i veicoli di essere muniti di mezzi antisdrucciolevoli (a bordo) o pneumatici invernali idonei;
  • Dato atto che tale obbligo risulta reso pubblico mediante specifico segnale debitamente posizionato su ogni tratto di strada interessato, o comunque ogni qualvolta ciò sia necessario in relazione alle condizioni della strada;
  • Visto l’art.6 comma 4, lettera e) del D.L.vo 30.04.92 n.285 (Nuovo Codice della Strada) e relativo regolamento di esecuzione ed applicazione approvato con D.P.R 495/1992.

ORDINA

  • Che per tutto il periodo compreso tra le ore 00.00 del 15 novembre e le ore 24.00 del 15 aprile, in caso di presenza di fenomeni atmosferici avversi o di probabile presenza di ghiaccio a terra, sulle strade di seguito indicate, per i tratti extraurbani, i veicoli di cui all’art. 54 del D.Lgs.285/1992 (autoveicoli) circolino con mezzi antisdrucciolevoli o con gli speciali pneumatici invernali
    idonei alla marcia su neve o ghiaccio, adeguati al tipo di veicolo in uso;
  • Che per tutto il periodo compreso tra le ore 00.00 del 15 novembre e le ore 24.00 del 15 aprile, sulle strade di seguito indicate, per i tratti extraurbani, i veicoli di cui all’art. 54 del D.Lgs. 285/1992 (autoveicoli) abbiano a bordo mezzi antisdrucciolevoli o siano muniti di pneumatici invernali idonei alla marcia su neve o ghiaccio, adeguati al tipo di veicolo in uso.

Scarica QUI l’ordinanza originale in file PDF

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.