Happy Racer e Alberto Bergamaschi esaltano il Maggiolino 1200s al Rally Coppa dalla Favera

Il pilota lombardo, alfiere della scuderia torinese e responsabile pubbliche relazioni Continental, “costretto” a regredire in venticinquesima posizione assoluta a causa di un ritardo “pagato” per ripristinare alcune componenti della vettura, danneggiate dalla condotta di un avversario più lento. Al portacolori di Happy Racer rimane, comunque, la consapevolezza di essersi espresso costantemente nella top ten.

Leggi il seguito