OFFERTE GOMME AUTO: Pneumatici INVERNALI 2019

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2INVERNALE

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP3INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato WinterINVERNALE

Mostra Prezzo

Continental WinterContact TS860INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Hankook Winter icept RS2 W452INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin A4INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Falken Eurowinter HS01INVERNALE

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Goodyear Ultragrip 9INVERNALE

Mostra Prezzo

Nokian WR D4INVERNALE

Mostra Prezzo


Pirelli ha scelto le mescole P Zero per le prime quattro gare in calendario: Australia, Malesia, Cina e Bahrain.

In Australia, sono stati nominati il P Zero White medium ed il P Zero Red supersoft: è la prima volta che Pirelli decide di portare la mescola più morbida a Melbourne.

In Malesia, il P Zero Orange hard e il P Zero White medium – le due soluzioni più dure del range F1 Pirelli – affronteranno le alte temperature e la superficie abrasiva caratteristiche di Sepang.

In Cina scenderanno in pista il P Zero White medium ed il P Zero Yellow soft: scelta ideale per far fronte all’alto degrado atteso su un tracciato particolarmente impegnativo.

Come per l’Australia, anche in Bahrein Pirelli porterà una combinazione diversa rispetto allo scorso anno: il P Zero Orange hard ed il P Zero Yellow soft. Soluzione scelta per garantire velocità in qualifica unita alla durata necessaria per la gara, dove sono attese alte temperature.  Il regolamento prevede che, in circostanze normali, ogni squadra riceva per il weekend di gara sei set della mescola più dura e cinque set della mescola più morbida. Ad ogni gara, Pirelli porterà anche il suo Cinturato Green intermediate per le condizioni di pista umida (quattro set per pilota), ed il Cinturato Blue wet (tre set per pilota).

pirelli-motorsport-2013-60

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.